stripe decor
   

  Santa Fizzarotti

 

 

Altre recensioni:

IL SEGNO E LA STORIA

Molte sono le donne che da sempre si affacciano nel mondo dell'arte, poche, purtroppo riescono a farsi conoscere ed apprezzare attraverso mostre di risonanza nazionale.

Una di loro è Tonia Copertino, nostra socia del Club delle Donne di Bari, reduce da una importante mostra dell'Expo Arte di Bari.

In principio era il "Caos", le macchie informi della vita, l'assenza della scrittura...in seguito nacquero le immagini e i segni della storia!

Tonia Copertino ha ripercorso le varie epoche storiche attraverso un'accurata indagine svolta all'interno dell'universo dell'arte. Da un'attenta analisi delle problematiche individuali l'artista ha compreso le ragioni della sua esistenza invasa dalla pittura.

Le pennellate sue svirgolanti e le grandi campiture colorate rievocano la musicalità di Kandiskij, le vibrazioni atmosferiche di Klee che distolse lo sguardo dalle cose per cercare l'essenza nascosta del linguaggio.

Le opere di Tonia Copertino si inseriscono a pieno titolo nel dibattito contemporaneo, poichè superano tutti quegli aspetti culturali di materia che hanno determinato la massificazione linguistica e la deprivazione creativa

 

Dalla rivista "Minerva", maggio-giugno '86. Il Club delle Donne